Il metodo temporaneo è letteralmente un metodo temporaneo

La competizione vincente è finita. È un posto dove accettare umilmente la posizione e le capacità attuali e concentrarsi sulle partite rimanenti e sugli obiettivi realistici. La sconfitta umiliante in casa è una grande ferita, ma in realtà è qualcosa che mi aspettavo e mi ha colpito considerando che l’avversario era il Manchester City, che correva 13 vittorie consecutive in campionato.
In 58 anni il Liverpool ha raggiunto il suo disonorevole record di terza vittoria consecutiva in casa, mentre il Mancity ha tagliato il traguardo della vittoria in trasferta di Anfield (6 pareggi e 13 sconfitte) dal 2003. In particolare, Pepe Guardiola ha raccontato il suo contributo alla prima vittoria (1 vittoria, 1 pareggio e 5 sconfitte) nella trasferta di Anfield.
Il confronto tra il centrocampista di Man City “Il Cai Gundogan” e il centrocampista responsabile del Liverpool “Thiago Alcantara” è diventato un problema prima della partita. Tragicamente, Gündogan e Thiago erano anche in relazione con il direttore degli avversari e con il sacerdote. Naturalmente, questo confronto è stato deciso con una vittoria a senso unico da un lato.
l’avrei voluto ma ero anch’io. L’esordio dell’EPL per il nuovo studente ‘Ozan Kabak’ è stato rimandato al prossimo. Liverpool ha nuovamente fatto il centravanti con Favini-Henderson, mentre il centrocampista è sceso in campo con Thiago-Bineal Dark-Jones e l’attaccante con Manuela Line. Questo è quello che sento mentre scrivo, ma sento che la formazione di selezione è sempre più noiosa e banale. È necessario un’alterazione.
Il Manchester City è uscito con il centravanti Dias-Stones, che sta dimostrando il suo massimo in difesa, con il terzino sinistro con il terzino sinistro con il sinistro con il sinistro con il sinistro e il destro con il cancello. Il centrocampista è uscito in forma di triangolo rovesciato, dove Rodri ha sostenuto la terza linea, mentre Gündogan e Bernard-Du Silva hanno mosso aggressivamente. L’attaccante ha preso il ruolo di Stirling e Mares, a destra e a sinistra, e Fordon ha giocato il ruolo di Puls Nine.
Thiago è stato avvisato nel primo tempo da un tacklo grossolano. Per Tiago, il centrocampista box-to-box, l’allarme di un’ora in anticipo è diventato un fattore che ha portato alla perdita di coraggio e rigidità in difesa. Man City ha cambiato la posizione del centrocampista in un attimo, tormentando la fase di costruzione del Liverpool grazie alla pressione in avanti. In particolare, ha dimostrato solidità sul piano del volo, con una tattica che ha un ritmo veloce in fase di attacco, e una tattica che ha portato un sacco di numeri in difesa in fase difensiva. Guardando la partita ho avuto la sensazione che Mancity giocasse davvero bene a calcio.
Il Liverpool, invece, si è avvicinato con cautela all’inizio, con un centro di gravità sulla difesa. Questa discreta prestazione ha portato il totale dei tiri delle due squadre a 1 nei primi 20 minuti, facendo sì che la tensione scorresse in campo. Dalla metà del primo tempo, al fine di sconfiggere il blocco difensivo centrale di Man City, Liverpool ha cambiato la direzione dell’attacco dal centro alla parte. Ciò ha aumentato la proprietà della palla e, allo stesso 해외스포츠중계 tempo, è riuscito a recuperare la sua quota e le sue prestazioni.
Nei primi 35 minuti, però, Stirling, che si era infiltrato nel box con Arnold sul lato sinistro, è caduto su Favignana e ha ottenuto un rigore. Gündoan, che è venuto a Kicker, ha colpito la palla con fiducia, ma la palla si è aperta sulla traversa e si è asciugata. Nella prima metà del primo tempo c’è stato un overlap con il successo di Kevin De Brawner.
Alla fine, il primo tempo si è concluso senza segnare, ma è stato un primo tempo in cui si è riusciti ad avere una sensazione di 0-0 o più, grazie alla tensione serrata.
Nel secondo tempo, grazie alla prestazione del primo tempo, che ha resistito meglio di quanto pensassi, ho avuto delle aspettative interne. L’attesa, però, si è dissipata in aria a quattro minuti dall’inizio del secondo tempo, a causa del gol preventivo di Man City. Nel secondo minuto, 49 minuti, Stirling, penetrato nella scatola, consegnò il pass a Fordon, che aveva ricevuto il pass, volando per il tiro. Il portiere di Alisson ha sparato, ma ha tirato fuori la palla che è uscita, con Gündogan che ha finito di segnare.
Anche il Liverpool ha mostrato Curtis Jones un aspetto piuttosto minaccioso, ma ha avuto difficoltà a supportare l’attacco perché il vuoto era relativamente ampio. Nel secondo tempo, invece, al 61′ minuto, Arnoldo ha fatto passare il passo in vantaggio, inducendo un fallo in gara con Salaga Dias e ottenendo un rigore. Salah ha fatto il suo tiro con calma, riuscendo così a segnare il 16° posto in campionato.
Nel secondo tempo, 66 minuti, il Liverpool ha utilizzato due carte di ricambio in una serie. Thiago e Jones sono usciti, Shakyri e Milner sono stati inseriti. La strategia era quella di aumentare il volume delle attività a medio raggio. Tuttavia, nei dieci minuti successivi alla fine del ’73, Liverpool è stata bombardata a tappeto e ha gettato l’ombra della sconfitta.
Nel secondo tempo, 73 e 76 minuti, i portieri di Alisson hanno fatto il passo successivo, facendo perdere punti a Gündogan e Stirling. Liverpool, che ha perso la sua battaglia, ha fatto un ulteriore gol a Ford all’83 minuto, aggiungendo un altro record infame che ha permesso quattro punti in casa in 12 anni

답글 남기기

이메일 주소를 발행하지 않을 것입니다. 필수 항목은 *(으)로 표시합니다